mercoledì 12 dicembre 2012

cappellino aviatore

molte di voi mi hanno chiesto il modellino del cappellino da aviatore. Purtroppo il mio tempo sempre così risicato non mi permette di chiedere l'autorizzazione e pubblicare la traduzione. Se vi accontentate del modello originale eccola qua



lo trovate pubblicato su Tricot Chics pour mon bébé

martedì 11 dicembre 2012

mercatino

E' finita nel migliore del modi.
Abbiamo raggiunto il nostro obbiettivo e pagato due biglietti per i bimbi della bielorussia.

Grazie di cuore a tutti quelli che ci hanno aiutato e sostenuto.

venerdì 7 dicembre 2012

il mercatino del cuore

finalmente ci siamo,
dopo settimane di lavoro frenetico siamo giunte al capolinea.
Domani, 8 dicembre, dalle ore 9 alle ore 20 saremo a vostra disposizione a Santo Pietro, una frazione di Capannoli (PI) con le nostre creazioni.
Il ricavato del mercatino verrà interamente devoluto allo'associazione "Raggio di sole onlus" che ogni anno porta in italia, il mese di agosto, bambini bielorussi affetti da leucemia e ospitati in orfanatrofi.
L'associazione è gestita e portata avanti da pochissime persone sotto la guida esperta di Graziella.
Partecipate numerosi, regaliamo ad un bambino malato un mese di serenità.

martedì 27 novembre 2012

martedì 20 novembre 2012

avanzi, avanzi,avanzi

quante volte ci siamo ritrovate con scatole piene di gomitoli lasciati a metà o appena iniziati?
Scuriosando su Ravelry ho trovato questo semplicissimo golfino (la spiegazione però non funziona ma è sufficiente la foto per avere un'idea)



semplicissimo da riprodurre.
Anche questa è un'idea carina per smaltire un pò di lana


la spiegazione qui
http://www.ravelry.com/patterns/library/yet-to-be-named-baby-cardigan


mercoledì 29 agosto 2012

il completino del cuore

sul nostro forum è appena cominciata una nuova iniziativa

il corredino del cuore

pensiamo di preparare dei completini da regalare ai bambini più sfortunati.
Il corredino sarà formato da:

golfino o coprifasce
pantaloncini
scarpine
cappellino o cuffietta
copertina
lenzuolino
bavino

se vi fa piacere unirvi alla nostra squadra siete le benvenute
intanto vi regaliamo alcuni modellini realizzati per questa iniziativa



http://www.megghy.com/forum/f107/schemi-copertine-per-i-nostri-piccolini-20176-24.html#post563010


http://www.megghy.com/forum/f107/moda-bimbi-da-0-3-anni-30269-17.html

realizzati dalla nostra anna lela


 
 
qui il PDF con le spiegazione
 
 
 


progetto corredino

iniziamo con le ultime novità
è iniziato il "progetto corredino",
troverete le spiegazioni più dettagliate qui

http://www.megghy.com/forum/f152/progetto-corredino-51610.html

partecipate numerose, i bambini hanno bisogno anche del vostro aiuto

bentornate

le ferie sono finite,
da oggi coninceremo ad oggiornare il nostro blog con tante, tantissime novità

domenica 29 luglio 2012

mie care amiche
gli impegni in questo periodo sono davvero tanti, il forum, l'associazione, gli impegni sportivi di mia figlia, insomma capirete se per il momento non sono in grado di aggiornare questo blog.
Quindi ho deciso che ci riv edremo a settembre con tante tante novità.


buone ferie a tutte

martedì 19 giugno 2012

auguri

oggi è un giorno speciale, è il compleanno della nostra  marina ed è nata ufficialmente l'Ass. La maglia del cuore di Megghy.com

martedì 29 maggio 2012

riflessioni

conoscete il panico da pagina bianca? Io si, era quello che provavo ogni volta mi apprestavo a riempire un foglio per un compito di Italiano. poi la mia mente si apriva e, in men che non si dica, partivo in quarta e mi fermava solo lo scadere del tempo.
Vorrei iniziare questa mia riflessione urlando tutta la mia amarezza. Ieri di nuovo la solita battaglia con una associazione benefica che si eroga il diritto di avere l'esclusiva sul territorio italiano. Tutto quello che facciamo noi deriva sempre dal loro agire ma anche dai loro pensieri. Quanto si sbagliano!
C'è la convinzione in questa gente che noi stiamo là a guardare e a controllare cosa fanno per trarre spunto per la nostra associazione, e pensare che non visto il loro blog da mesi! Ieri invece l'ho fatto ed ho scoperto, con mia grande soddisfazione, che sono loro che traggono spunto da noi. Prima si occupavano solo di capi in lana, noi abbiamo iniziato con lenzuolini e bavini e voilà ecco che magicamente anche loro iniziano a chidere questi capi. Prima si occupavano solo di ospedali ma visto che noi consegnamo anche ad associazioni che operano nel circuito internazionale anche loro hanno iniziato a spaziare in questa direzione. Abbiamo consegnato alla protezione civile in occasione dell'alluvione della lunigiana e un mese dopo erano in prima fila a Genova, dopo il disastro accaduto in quell'orribile giorno! E allora mi chiedo: perchè non ti arrabbi e non scrivi queste cose, perchè non le rendi pubbliche come fanno loro? Così in men che non si dica i tuoi contatti inizieranno una sequenza di insulti nei loro confronti? Perchè non è quello che voglio! Il mio unico scopo è aiutare i bambini e se le mie idee vengono usate (non sapevo che ci fosse anche il copyright sulle idee, l'ho scoperto ieri) per migliorare e per aiutare gli altri ben vengano.
Quando accadono queste cose ti senti svuotata dentro, quando leggi in una pagina pubblica di Facebook " non ho mai capito questa scelta. Liberissime, ma almeno inventassero qualcosa di nuovo invece di sfruttare i nostri sforzi e il nostro lavoro, che è proprio tanto e moltiplicato per mille se pensi alle famiglie, alle grane, al tempo che non c'è mai. Poi rilasciare interviste dicendo E' Una Nostra Idea e citando pari pari le cose che ho detto io, no, questo mi ha fatto uscire dai fogli."
ti rendi conto che la presunzione è per loro un pregio! Addirittura ho citato le loro parole? E come avrei fatto se neppure le conoscevo?
"E poi sfruttando contatti già presi da noi, giocando con l'ambiguità del nome, ....."
e anche qui una grossa bugia, non abbiamo mai sfruttato un  loro contatto, semmai è accaduto l'esatto contrario, per farvi un esempio, l'ospedale di Careggi a Firenze. Ci siamo state un anno fa, abbiamo consegnato cappellini e scarpine e oggi, magicamente, quell'ospedale rientra tra i loro contatti. Strana la vita, strana davvero.
e poi, quando io intervengo in quell'orribile discussione leggo con amarezza queste parole: " Nessuno ha mai messo in dubbio nulla, e mi pare che sia stato ampiamente dimostrato. So bene che quando si sposa in pieno un'iniziativa, un gruppo, una causa, si fa di tutto per difenderla, e meno male che è così. Nessuno ha mai detto che voi aveste secondi fini o altro." e mi chiedo: ma questa gente è davvero consapevole di quello che dice? Dopo un attacco durato una giornata, dopo che persone che neppure ci conoscono ci hanno definite meschine e bugiarde leggo che non hanno mai messo in dubbio nulla? Allora si mi avvilisco perchè non riesco a capire! Offendi e attacchi gli altri per farti grande e per cercare notorietà o lo fai solo perchè ne sei convinta? Se la seconda ipotesi fosse vera perchè smentisci quanto hai detto in precedenza?
Sono stanca di questa storia, sono stanca di vedere quanta cattiveria si scatena da due parole messe in riga anche male, sono stanca nell'apprendere che tutto è partito da una lettera anonima. E si, proprio così da una lettera anonima di qualche persona talmente cattiva nell'ainima che spera di farci perdere credibilità. Che si faccia avanti questa bella persona, che si dichiari pubblicamente, che ci metta la sua faccia dietro le sue parole, quella faccia che ci ho messo fin dal primo giorno e per la quale sono stata anche criticata e definita una che vuole mettersi in mostra! Si preferisco mettermi in mostra piuttosto che agire subdolamente alle spalle di qualcuno per distruggerlo senza capire, credo proprio che qui dimostri che la sua materia grigia è veramente limitata se non assente, che chi sta danneggiando non sono io o le mie collaboratrici, o la mia associazione, o il mio forum ma i bambini, quei bambini che tutti i giorni, da un anno e mezzo, aiutiamo! Grazie signora anonima, grazie tante per la sua generosità spero solo che la sua vita, già di sicuro vuota, rimanga tale e che un giorno si trovi a dover contare sugli altri e che gli altri le dicano "mi dispiace, purtroppo ci hai distrutto, arrangiati".

venerdì 25 maggio 2012

mercoledì 9 maggio 2012

per sorridere un pò

eccoci qua, queste siamo noi due, io e marina


carine vero?
Dobbiamo ringraziare due nostre carissime amiche, Stefania ed Anna, che hanno sempre delle idee molto originali

martedì 8 maggio 2012

golfino top down con carrè a legaccio

ho visto questo golfino e mi è piaciuto subito. Anche in questo caso le spiegazioni sono in inglese ma chiederò all'autrice l'autorizzazione a tradurlo.






http://www.spudandchloe.com/blog/2011/02/hello-baby-cardigan-free-pattern/

vi ricordate questo golfino?
andando a scuriosare su questo bellissimo blog ho trovato un cappellino da abbinare



e anche queste carinissime mutandine copripannolone







naturalmente gli schemi per la realizzazione li trovate nel blog originale

http://www.spudandchloe.com/blog/category/baby/

venerdì 4 maggio 2012

progetto del mese di maggio

sul nostro forum, precisamente qui

http://www.megghy.com/forum/f148/progetto-per-il-mese-di-maggio-2012-a-45506.html#post511847

è iniziato il progetto del mese di maggio

lavoreremo insieme questo golfino



se siete interessate iscrivetevi, riceverete le spiegazioni tramite messaggio privato

mercoledì 18 aprile 2012

cappellino e scarpine prematuri

Visto che alcune "blogghiste" hanno la cattiva abitudine di copiare spudoratamente i modelli degli altri ho deciso di riproporvi lo schema. Sono partita da un modello pubblicato da Cuore di maglia al quale ho apportato delle semplici modifiche.  ho notato, ricevendo i vostri lavori, che i cappellini e le scarpine microscopici sono pochi.
Spesso una misura prematuro lascia molto perplessi ma nella realtà le testoline e i piedini sono davvero piccoli.
Vi inserisco le spiegazioni per i cappellini e le scarpine, provate a realizzarli con i ferri 2,5-3 massimo e ditemi la vostra opinione

con i ferri e lana da 3mmm avviare 54 maglie
con i ferri e lana da 2,5 mm avviare 61 maglie

cappellino

avviare 61 maglie (chi lavora con i circolari 60), eseguire 10 giri a legaccio e 12 giri a maglia rasata diritta (in questo tratto è possibile eseguire anche un punto operato a vostra scelta)
23° giro: 8 dir 2insieme a dir.......ripetere fino alla fine del ferro terminare con 1 dir
24° e tutti i ferri pari a rov
25° 7 dir 2 maglie insieme a dir.......... terminare con 1 dir
27° 6 dir 2 maglie insiema a dir...........terminare con 1 dir
29° 5 dir 2 maglie insieme a dir...........terminare con un dir
31° 4 dir 2 maglie insieme a dir...........terminare con un dir
33° 3 dir 2 maglie insieme a dir...........terminare con un dir
35° 2 dir 2 maglie insieme a dir...........terminare con un dir
37° 1 dir 2 maglie insieme a dir...........terminare con un dir

a questo punto sul ferro abbiamo 13 maglie (12 per chi lavora col circolare)
tagliare il filo, laciando una lunghezza sufficiente per cucire il lato del cappellino, passare con l'ago all'interno delle 13 maglie, tirare i filo e lasciar scivolare le maglie dal ferro. Cucire il lato prendendo l'interno dell'ultima maglia e l'interno della prima (in questo modo non si forma ingombro all'interno del cappellino) ......... e il gioco è fatto.

scarpine

montare 31 maglie, lavorare 10 giri a legaccio
11° 13 dir, due insieme a dir, 1 dir, due insieme a dir ritorto (o un accavalllato) 13 dir
12° 12 rov, due insieme a rovescio ritorto, 1 rov, due insieme a rov, 12 rov
13° 11 dir, due insieme a dir, 1 dir, due insieme a dir ritorto, 11 dir
14° 10 rov, due insieme a rov ritorto, 1 rov, due insieme a rov, 10 rov
15° 9 dir, due insieme a dir, 1 dir, due insieme a dir ritorto, 9 dir
16° 8 rov, due insieme a rov ritorto, 1 rov, due insieme a rov, 8 rov

rimangono 19 maglie sul ferro
17° tutto a dir
18° tutto rov

eseguire ora 8 giri a punto legaccio.
Chiudere le meglie con l'uncinetto eseguendo una catenella tra una maglia e l'altra (questo permette al bordo superiore della scarpina di rimanere molto morbido per facilitarne la calzatura). Per chi non è pratico di uncinetto può ottenere lo stesso risultato montando una maglia gettata tra ogni diritto del penultimo giro.

chiudete il lato e il sotto della scarpina evitando che all'interno si formi il noioso cordoncino (questo si ottiene cucendo i due lati infilando l'ago all'interno della prima e dell'ultima maglia)


Spero che queste indicazioni vi siano utili....... buon lavoro, Giulietta

PS: sulle scarpine e sui cappellini prematuri non mettete fiocchetti e bottoni, sono pericolosi per i bambini grazie

lunedì 16 aprile 2012

cappottino per Matteo

questo splendido bimbo ha sole 9 mesi ma veste già la taglia 1 anno.
Ho fatto questo cappottino apposta per lui, carino vero?
Le spiegazioni le troverete sul prossimo numero di Maglia Bimbi che uscirà a metà dicembre

ecco le spiegazioni

CAPPOTTINO DOPPIO PETTO

Taglia 1 anno

Materiale usato:

8 gomitoli di lana merinos  MERINO BABY WOOL della ditta Dimax’1 filati

Usato doppio

Ferri 4,5

Una grossa spilla da balia

Ago da lana

6 bottoni

Punti impiegati: maglia legaccio (tutti i ferri a diritto)

Aumenti: lavorare nella stessa maglia 1 diritto e senza lasciar cadere la maglia appena lavorata 1 diritto ritorto.

Lo stesso risultato lo si ottiene lavorando a dir ritorto il filo che congiunge due maglie

Tensione: 10cmx10cm=17 maglie x 34 giri



Il golfino è lavorato tutto in un pezzo iniziando dalla base del dietro.

Il filato è messo doppio. Essendo un filato rigato bisogna prestare particolare attenzione nell’accostare due fili che abbiamo la stessa sfumatura di colore.

Avviare 60 maglie e lavorare a diritto per un totale di 116 ferri (pari a 58 creste di legaccio).

Mettere in attesa su uno spillone le 12 maglie centrali (che verranno riprese nella lavorazione del collo) e lavorare separatamente i due lati.

Lato sinistro:

chiudere nella parte interna (a lato delle maglie messe in attesa) 6 maglie

proseguire lavorando 2 ferri senza diminuzioni (questo è l’inizio del davanti del cappottino) segnare con un filo colorato o con un segnapunti l’ultima maglia.

A questo punto iniziare ad aumentare sempre all’inizio del ferro e sul diritto del lavoro una serie di punti per costruire lo scollo.

Ferro 1: 1 aumento

Ferro 2: diritto

Ferro 3: 1 aumento

Ferro 4: diritto

Ferro 5: aumentare 2 maglie montandole a nuovo all’inizio del ferro

Ferro 6: diritto

Ferro 7: come il ferro 5

Ferro 8: dir

Ferro 9: montare a nuovo 3 maglie

Ferro 10: diritto

Ferro 11: montare a nuovo 4 maglie

Ferro12: diritto

Ferro 13: montare a nuovo 8 maglie

Proseguire lavorando sempre a diritto su tutte le 39 maglie.

Dopo sei ferri dall’ultimo aumento fare le asole:

3 m a dir, 1 gett 2 m insieme a dir, 9 dir, 1 gett 2 m insieme a dir, continuare a dir fino alla fine del ferro

Ripetere le asole ancora due volte ogni 22 ferri (11 creste di legaccio).

Continuare a lavorare a diritto fin quando avremo attenuto 124 creste di legaccio (248 ferri).

Chiudere lavorando le maglie a rov sul diritto del lavoro.

Ripetere la lavorazione sull’altro lato, tenendo presente che gli aumenti andranno fatti all’inizio del ferro di ritorno, quindi sul rovescio del lavoro.



Maniche

Si lavorano dall’alto.

Mettere il golfino bene in piano facendo combaciare perfettamente il davanti col dietro.

Segnare con un filo la prima maglia in alto (a sinistra e a destra).

Da questa maglia contare 25 spazi tra una cresta di legaccio e l’altra  (tot 26) sul davanti e 26 sul dietro.

Riprendere quindi col ferro 26 maglie sul davanti e 26 maglie sul dietro (tot di 52 maglie), lavorare a diritto per 8 ferri (4 creste di legaccio) e nel nono ferro diminuire (lavorando due maglie insieme) una maglia all’inizio e una maglia alla fine del ferro (sul ferro rimangono 50 maglia)

Continuare a diminuire una maglia per lato ogni 8 ferri fino a quando si raggiungono 32 m sul ferro.

Proseguire ancora per 8 ferri e chiudere il lavoro.



Cucire il lato del golfino e il sotto delle maniche.

Attaccare 6 bottoni in corrispondenza delle asole.



Colletto

Riprendere (a partire dalla dodicesima maglia del davanti e terminando 12 maglie prima della fine dell’altro davanti) 52 maglie del collo e lavorare a legaccio per un totale di 16 ferri. Chiudere il lavoro.





Cappellino:

Montare 73 maglie e lavorare a legaccio per 16 ferri.

Continuare lavorando a maglia rasata per altri 16 ferri.

Iniziare a calare in questo modo.

Ferro1: 10 dir, 2 insieme a diritto, 11 dir 2 insieme a dir……. Proseguire in questo modo per un tot di 6 volte, terminare con 1 m a dir.

Ferro2 e tutti i ferri pari sempre a rovescio

Ferro 3: 9 dir, 2 insieme a dir per 6 volte, 1 dir

Ferro5: 8 dir, 2 insieme a dir per 6 volte, 1 dir

Ferro7: 7 dir, 2 insieme a dir per 6 volte, 1 dir

Ferro9: 6 dir, 2 insieme a dir per 6 volte, 1 dir

Ferro11: 5 dir. 2 insieme a dir per 6 volte, 1 dir

Ferro13: 4 dir, 2 insieme a dir per 6 volte, 1 dir

Ferro 15: 3 dir, 2 insieme a dir per 6 volte, 1 dir

Ferro17: 2 dir, 2 insieme a dir per 6 volte, 1 dir

Ferro19: 1 dir, 2 insieme a diritto per 6 volte, 1 dir

Ferro21: 2 insieme a dir per 6 volte (tot maglie 7) , 1 dir

Ferro22: 2 insieme a dir per 3 volte, 1 dir



A questo punto per fare il codino lavorare su queste 4 maglie il metodo dell’i-cord con i ferri a doppia punta (lavorare sempre dritto e alla fine delle 4 maglie anziché girare  il lavoro fare scorrere le maglie alla fine del ferro e ricominciare da capo) o col ferro normale (lavorare 4 maglie a dir, girare il lavoro, passare semplicemente le maglie senza lavorarle e prendendole a rovescio, lavorare le maglie a dir) per un paio di centimetri.

Chiudere il lavoro passando con l’ago dentro le 4 maglie sul ferro.

Cucire il lato del cappellino.



Per i paraorecchi riprendere 20 maglie al lato del cappellino e lavorare 4 ferri a legaccio poi iniziare a calare ai lati un ferro si e uno no, una maglia per lato fino a quando rimangono 2 maglie. Chiudere il lavoro.

Ripetere anche dall’altro lato del cappellino.







mercoledì 21 marzo 2012

copertina della signora Gina

qualche giorno fa ho ricevuto i bellissimi lavori delle amiche di Lella del blog "creare per hobby"
Fra tutte quelle meraviglie mi è subito saltata agli occhi questa copertina







come potete immaginare sul nostro forum è nata subito una discussione per cercare di capire come fosse stata realizzata.
bene Gina ci ha spiegato l'arcano, si chiama Punto stella o punto Gelsomino e qui trovate le indicazioni per poterlo realizzare

http://www.megghy.com/forum/f48/punto-stella-43051.html

lunedì 5 marzo 2012

copertina culla

MANUALITA - Come realizzare una copertina ai ferri per neonato
di Maria Luisa Wolf
OCCORRENTE: gr. 300 lana cablé;
ferri n. 4/2;
m. 3 nastro di seta bianco;
uncinetto n. 4;
un'asticciola alta cm. 4 (pub servire anche una comune riga).

PUNTI IMPIEGATI.
Punto gioietta: avviare un numero di maglie multiplo di 18, più 17. 1° e 5° ferro: 2 m. a rovescio,* prendere 4 m. assieme e lavorarle in 1 m. a diritto;
eseguire 5 volte: 1 gettata e 1 m. a diritto.
Ancora 1 gettata; prendere 4 m. assieme, ma dietro il ferro, e lavorarle in 1 m. a diritto (ritorto); 5 m. a rovescio *, si termina con 4 m. assieme in 1 m. a diritto ritorto, 2 m. a rovescio.
Ferri pari: lavorare le m. come si presentano e a rovescio le gettate.
3°, 7°, 11°, 15° ferro: lavorare le m. come si presentano.
9° e 13° ferro, si sposta il motivo:
eseguire 3 volte 1 m. a diritto e 1 gettata; 4 m. assieme in 1 m. a diritto ritorto; 5 m. a rovescio, poi ripetere il 1° ferro dal * al *; si termina con 4 m. assieme in 1 m. a diritto; eseguire 3 volte 1 gettata e 1 m. a diritto. 17° ferro: ripetere dal 1° ferro.
Pizzetto: terminata la copertina, con l'uncinetto lavorare a giro sui 4 lati della copertina:
1° giro: a p. basso;
2° giro: * 4 p. alti, 2 p. catenella, saltare 2 p. di base *;
3° giro: * 1 p. basso sul 1° dei 4 p. alti di base, 2 p. catenella, 1 p. basso sul 4° p. alto, 3 p. catenella, nell'arco dei 2 p. catenella lavorare 3 p. alti non chiusi e chiuderli in 1 punto, 1 pippiolino (3 p. catenella e 1 piccolo p. sul filo davanti del punto triplo appena chiuso), 3 p. catenella '.
Punto pelliccia:
1° riga: a p. basso.
2° riga: tenere l'asticciola sotto l'ascella destra e il lavoro in posizione normale, * entrare con l'uncinetto nel 1° p. di base, filo sull'uncinetto ed estrarre 1 m., passare il filo sull'asticciola poi passarlo sull'uncinetto e sull'asticciola (dal basso verso l'alto), quasi legandoli assieme, mettere ancora il filo sull'uncinetto e far passare questo e il filo messo sull'asticciola attraverso la 1° maglia raccolta, poi, filo sull'uncinetto e chiudere il punto *; ogni 12-15 punti sfilare gli anelli dall'asticciola.

DESCRIZIONE.
Avviare 89 maglie e lavorarle a punto gioietta per cm. 60, chiudere. Eseguire il pizzo dal lato dei ferri pari del punto gioietta. Avviare una catenella lunga cm. 212 (controllare se la misura corrisponde al perimetro della copertina) e lavorare una riga a punto pelliccia poi applicarla al pizzetto sul rovescio, tra il 2° e 3° giro (sui p. alti). Passare il nastrino nelle arcate dei p. catenella

quando si dice la fatalità
Marina ha trovato una vacchia rivista Annabella degli anni 60 e guardate cosa vi era pubblicato?




domenica 19 febbraio 2012

golfino con le foglie


Una nuova versione dell'ormai famoso golfino.
In questo caso le foglie sono più grandi ed ho arricchito la lavorazione con uno schema a punto legaccio che ne aumenta l'originalità

copertina uncinetto




quando la semplicità si fa bellezza.
In in mondo nel quale siamo sempre alla ricerca forsennata di modelli stranieri, maglia multidirezionale, pattern complicati le cui realizzazioni troppo spesso sono inutilizzabili, le cose più semplici sono sempre le più belle.
Questa copertina, riproposta oggi per la Maglia del cuore di Megghy.com l'ho fatta 26 anni fa a mia figlia, semplice ma veramente bella.
Composta dalla classica piastrella ma arricchita da una parte centrale colorata tanto da sembrare un piccolo fiore. Un semplice bordo a maglia alta  e  la classica rifinitura a ventaglietti.

mercoledì 15 febbraio 2012

completino lampone e panna



Completino  Lampone
Taglia 6 mesi
Lana: 2 gomitoli di Alpaca Gatto usata doppia color lampone, due gomitoli color ecrù
Ferri n.3
Punti:
 punto legaccio, tutti i ferri a diritto
maglia rasata: un ferro diritto, un ferro rovescio
punto operato: 1. Diritto
                            2. rovescio
                            3. diritto
                            4. rovescio
                            5. diritto
                            6. diritto

Tensione:  10 cm x 10 cm: 22 maglie x 32 ferri

GOLFINO
Montare 60 maglie e lavorare a legaccio per 6 giri, continuare a maglia rasata
1.       4m legaccio, 8 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 5 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 18 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 5 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 8 dir, 4 legaccio.
2.       Rovescio lavorando le prime e le ultime 4 maglie a dir
3.       4m legaccio, 9 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett,7 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett,20 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 7 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 9 dir, 4 legaccio.
4.       Rovescio lavorando le prime e le ultime 4 maglie a dir
5.       4m legaccio, 10 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 9 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 22 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 9 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 10 dir, 4 legaccio.
6.       Diritto
7.       4m legaccio, 11 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett,11 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 24 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 11 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 11dir, 4 legaccio.
8.       Rovescio lavorando le prime e le ultime 4 maglie a dir
9.       4m legaccio, 12 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 13 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 26 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 13 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 12 dir, 4 legaccio.
10.   Rovescio lavorando le prime e le ultime 4 maglie a dir
11.   4m legaccio, 13 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 15 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 28 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 15 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 13 dir, 4 legaccio.
12.   Diritto
13.   4m legaccio, 14 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 17 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 30 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 17 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 14 dir, 4 legaccio.
14.   Rovescio lavorando le prime e le ultime 4 maglie a dir
15.   4m legaccio, 15 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 19 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 32 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 19 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 15 dir, 4 legaccio.
16.   Rovescio lavorando le prime e le ultime 4 maglie a dir
17.   4m legaccio, 16 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 21 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 34 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 21 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 16 dir, 4 legaccio.
18.   Diritto
19.   4m legaccio, 17 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 23 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 36 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 23 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 17 dir, 4 legaccio.
20.   Rovescio lavorando le prime e le ultime 4 maglie a dir
21.   4m legaccio, 18 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 25 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 38 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 25 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 18 dir, 4 legaccio.
22.   Rovescio lavorando le prime e le ultime 4 maglie a dir
23.   4m legaccio, 19 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 27 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 40 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 27 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 19 dir, 4 legaccio.
24.   Diritto
25.   4m legaccio, 20 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 29 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 42 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 29 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 20 dir, 4 legaccio.
26.   Rovescio lavorando le prime e le ultime 4 maglie a dir
27.   4m legaccio, 21 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 31 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 44 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 31 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 21 dir, 4 legaccio.
28.   Rovescio lavorando le prime e le ultime 4 maglie a dir
29.   4m legaccio, 22 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 33 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 46 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 33 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 22 dir, 4 legaccio.
30.   Diritto
31.   4m legaccio, 23 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 35 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 48 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 35 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 23 dir, 4 legaccio.
32.   Rovescio lavorando le prime e le ultime 4 maglie a dir
33.   4m legaccio, 24 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 37 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 50 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 37 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 24 dir, 4 legaccio.
34.   Rovescio lavorando le prime e le ultime 4 maglie a dir
35.   4m legaccio, 25 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 39 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 52 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 39 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 25 dir, 4 legaccio.
36.   Diritto

Dividere il lavoro *
1.       Lavorazione con i ferri lunghi:
Mettere in attesa 31 m del davanti e lavorare le 43 maglie della manica a punto operato per 34 giri totali. Nel corso del 35° giro effettuare 6 diminuzioni  (rimangono 37 maglie). Lavorare 8 giri a legaccio e chiudere il lavoro.
Mettere in attesa  le 56 m del dietro e sulle successive 43 maglie lavorare l’altra manica.

Corpo del golfino
Riprendere le 31 m del davanti sinistro, le 56 del dietro e le rimanenti 31 m del davanti destro .
1.       Diritto
2.       Rovescio lavorando le prime e le ultime 4 maglie a dir
3.       14 dir, 1 au, 1 au, 31 dir, 1 au, 1 au, 20 dir, 1 au, 1 au, 31 dir, 1 au, 1 au, 14 dir
4.       Rovescio lavorando le prime e le ultime 4 maglie a dir
5.       15 dir, 1 au, 1 au, 33 dir, 1 au, 1 au, 22 dir, 1 au, 1 au, 33 dir, 1 au, 1 au, 15 dir
6.       Rovescio lavorando le prime e le ultime 4 maglie a dir
7.        
8.       16 dir, 1 au, 1 au, 35 dir, 1 au, 1 au, 24 dir, 1 au, 1 au, 35 dir, 1 au, 1 au, 15 dir
9.       Rovescio lavorando le prime e le ultime 4 maglie a dir
Proseguire a maglia rasata per altri 36 ferri, lavorando le prime e le ultime 4 maglie a dir sul rovescio del lavoro.
Lavorare 8 ferri a legaccio e chiudere il lavoro
Cucire il sotto manica


Lavorazione della manica con i ferri circolari.
Lavorare le 31 m del davanti, mettere in attesa 43 ma della manica, lavorare le 56 m del dietro, mettere in attesa  le 43 m dell’altra manica, lavorare le 31 maglie del davanti.
Proseguire lavorando il corpo del golfino.
Manica
Con i ferri circolari riprendere le 43 m e lavorare in tondo 5 giri a dir 1 giro a rov.
Nel corso del 35° giro effettuare 6 diminuzioni
Lavorare 8 giri a punto legaccio (un giro dir, un giro rov).
Con questo tipo di lavorazione il golfino non necessita di cuciture.



ABITINO
Avviare 60 maglie e lavorare 4 giri a punto legaccio
5.  2 dir, 8 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 6 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 20 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 6 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 8 dir, 2 dir

6.  e tutti I ferri pari a rov lavorando le prime e le ultime due maglie a diritto

7.  2 dir, 9 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 8 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 22 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 8 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 9 dir, 2 dir

9.       2 dir, 10 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 10 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 24 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 10 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 10 dir, 2 dir

11.2 dir, 11 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 12 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 26 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 12 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 11 dir, 2 dir


13. 2 dir, 12 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 14 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 28 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 14 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 12 dir, 2 dir

15. 2 dir, 13 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 16 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 30 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 16 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 13 dir, 2 dir

17. 2 dir, 14 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 18 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 32 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 18 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 14 dir, 2 dir

19. 2 dir, 15 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 20 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 34 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 20 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett,15 dir, 2 dir

20. 2 dir, 18 rov, 22 dir, 40 rov, 22 dir, 18 rov, 2 dir

21. 2 dir, 16 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 22 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 36 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 22 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 16 dir, 2 dir

22. 2 dir, 19 rov, 24 dir, 42 rov, 24 dir, 19 rov, 2 dir

23. . 2 dir, 17 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 24 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 38 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 24 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 17 dir, 2 dir

24. 2 dir, 20 rov, 26 dir, 44 rov, 26 dir, 20 rov, 2 dir

25. 2 dir, 18 dir, 1 gett, 2 dir, chiudere  le 26 maglie della manica, 2 dir, 1 gett, 40 dir, 1 gett, 2 dir, chiudere le 26 maglia della manica, 2 dir, 1 gett, 18 dir, 2 dir.

26. mettere in attesa  le 23 maglie del davanti sinistro e le 23 maglie del davanti destro e lavorare solo le 46 maglie del davanti
    Tutto il ferro a rovescio

27.  2 dir, 1 gett, 42 dir, 1 gett, 2 dir

28. rovescio

29. 2 dir, 1 gett, 44 dir, 1 gett, 2 dir

30. rovescio

31. 2 dir, 1 gett, 46 dir, 1 gett, 2 dir

32. rovescio

33. 2 dir, 1 gett, 48 dir, 1 gett, 2 dir
34. rovescio

35. 2 dir, 1 gett, 50 dir, 1 gett, 2 dir.

36.   Rovescio

37.   2 dir, 1 gett, 52 dir, 1 gett, 2 dir

38.   rovescio

39. 2 dir, 1 gett, 54 dir, 1 gett, 2 dir

40. rovescio

41. 20 dir, nella maglia che segue lavorae 1 dir e 1 rov ritorto, nella maglia che segue 1 rov 1 dir ritorto (due aumenti), 16 dir, , nella maglia che segue lavorae 1 dir e 1 rov ritorto, nella maglia che segue 1 rov 1 dir ritorto (due aumenti), 20 dir

42 . 21 rov, 2 dir, 18 rov, 2 dir, 21 rov

43. 21 dir, 1 au rov (lavorare la maglia che unisce due punti a rov ritorto) 2 rov, 1 au rov, 18 dir, 1 au
rov, 2 rov, 1 au rov, 21 dir

44. . 21 rov, 4 dir, 18 rov, 4 dir, 21 rov

45. 21 dir, 1 au rov, 4 rov, 1 au rov, 18 dir, 1 au rov, 4 rov, 1 au rov, 21 dir

46. . 21 rov, 6 dir, 18 rov, 6 dir, 21 rov

47. 21 dir, 1 au rov,6 rov, 1 au rov, 18 dir, 1 au rov, 6 rov, 1 au rov, 21 dir

48. . 21 rov, 8 dir, 18 rov, 8 dir, 21 rov

49. 21 dir, 1 au rov, 8 rov, 1 au rov, 18 dir, 1 au rov, 8 rov, 1 au rov, 21 dir

50. . 21 rov, 10 dir, 18 rov, 10 dir, 21 rov

51.  21 dir, 1 au rov, 10 rov, 1 au rov, 18 dir, 1 au rov, 10 rov, 1 au rov, 21 dir

52. . 21 rov, 12 dir, 18 rov, 12 dir, 21 rov

53. 21 dir, 1 au rov, 12 rov, 1 au rov, 18 dir, 1 au rov, 12 rov, 1 au rov, 21 dir

54. . 21 rov, 14 dir, 18 rov, 14 dir, 21 rov

55.  21 dir, 14 rov, 18 dir, 14 rov, 21 dir
56. . 21 rov, 14 dir, 18 rov, 14 dir, 21 rov

Proseguire lavorando le maglie come si presentano per altri 28 ferri.
Lavorare 8 ferri a legaccio e chiudere.

Riprendere i le due metà del dietro e lavorare come per il davanti.

Cucire i fianchi