giovedì 25 luglio 2013

Semplice semplice


Prima di lasciarvi per le vacanze volevo regalarvi un piccolo completino appena finito. Questo è destinato ad un bambino nato sotto peso e attualmente ricoverato in TIN all'ospedale s. Chiara di Pisa.
È realizzato con del filato Sesia Baby in puro cotone e ferri n.3


Il golfino è un classico top-down
Sono partita da 64 maglie ed ho lavorato 8 ferri a legaccio col colore turchese.
Ho poi sostituito il filato turchese con quello burro ed ho diviso il lavoro nel modo seguente
5 dir, 7 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 6 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 20 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 6 dir, 1 gett, 2 dir, 1 gett, 7 dir, 5 dir.
Nel ferro di ritorno lavorare le prime e le ultime 5 maglie a diritto per ottenere il bordino a legaccio, il resto delle maglie a rovescio e le maglie gettate a rovescio ritorto ( in questo modo non si vedono i buchetti).
Continuare lavorando sempre un gettato prima e dopo il gruppo di due maglie per un totale di 17 volte (otterrete la misura più piccola, se ne desiderate una maggiore continuate i giri di aumento tenendo presente che due serie di aumenti con questo filato e questi ferri corrispondono ad una taglia).
A questo punto lavorate fino alla prima delle maglie del gruppo di due, lasciate in sospeso e col filato turchese lavorare a diritto le 42 maglie successive eseguendo 6 calature ( 5 dir, 2 maglie lavorate insieme a diritto, continuare con questa sequenza per altre cinque volte, sul ferro si avranno 36 maglie turchesi).
Continuare a lavorare a legaccio queste 36 maglie per 8 ferri in totale, chiudendo il lavoro nel corso dell'ultimo ferro.
Continuare col filato burro lavorando le maglie del dietro fino alla prima delle due maglie tra gli aumenti. Ripetere l'operazione precedente col filato turchese, terminare col filato burro.
Lavorare il rovescio a diritto per le prime e le ultime cinque maglie e il resto a rovescio. Continuare a lavorare il corpo del golfino a maglia rasata distribuendo 16 aumenti.
Dopo 30 ferri cambiare il filato e lavorare 8 ferri a legaccio chiedendo il lavoro nel corso dell'ultimo ferro.
Asole: in genere ne faccio 4, la prima durante la lavorazione del quinto ferro a legaccio del collo, all'inizio del lavoro se il golfino è da maschietto, alla fine del lavoro se da femminuccia o da entrambi i lati se ancora non conoscete il sesso del bambino, le asole sul lato che non userete verranno chiuse con l'attaccatura del bottoncini. Le asole successive si fanno dopo 14 ferri.
Per ottenere un'asola lavorare due dir, 1 gett, 2 maglie insieme a diritto se siete all'inizio del lavoro oppure sulle ultime 4 maglie lavorare 2 maglie insieme a dir, 1 gett e due diritti se siete alla fine del ferro.

Per le mutandine invece mi sono ispirata a queste
http://hilda-bastaunfilo.blogspot.it/2011/09/golfino-top-down-con-carre-legaccio.html

Le spiegazioni in inglese le trovate qui


http://www.spudandchloe.com/blog/category/baby/

ma se avete difficoltà a tradurre potete realizzare queste mutandine seguendo le spiegazioni di questa copertina

http://hilda-bastaunfilo.blogspot.it/2011/11/copertina-di-stefania.html

il procedimento è il solito, lavorate fino a che avrete raggiunto il doppio della misura della mutandina. A questo punto lavorate 12-14 ferri a legaccio senza aumenti, proseguite poi con altrettanti ferri a costurino 1-1 o 2-2, eseguire un ferro di foretti, quindi proseguire per altri 6 ferri.
Credo di non aver commesso nessun crimine nel dare la spiegazione per la realizzazione di questa mutandina visto che è apparsa su Maglia bimbi, tradotta da una "famosa" designer.

In ogni caso, se vi trovate in difficoltà sapete come fare.
Anch'io mi appresto ad andare in vacanza....... ci risentiamo a settembre, buone ferie a tutte, Giulietta


Nessun commento:

Posta un commento